Gli ordini ricevuti dal 03/08/2018 al 26/08/2018 verranno evasi a partire dal 27/08/2018

Digita la parola chiave e avvia la ricerca

Ibisco

Proprietà cosmetiche dell’Ibisco

L’Ibisco (Hibiscus) è un genere della famiglia Malvaceae, che comprende circa 300 specie diverse di alberi, arbusti e piante annuali o perenni. È originario dell’Asia, ma oggi è diffuso anche in Europa, Nord America, Australia, Nuova Zelanda, zone tropicali e ovunque trovi un clima caldo, soleggiato e umido.

La corteccia degli ibisco è grigia, le foglie sono ovali, verdi e seghettate; in primavera produce fiori grandi a campana, nelle tinte del rosa, del viola, del bianco, a cui seguono frutti grossi di forma ovale che contengono i semi.

L’ibisco viene comunemente utilizzato per la produzione di bevande fresche e dissetanti: dai suoi fiori, infatti, si ottiene il karkadè che ritroviamo in tisane e marmellate.

In realtà tutte le parti della pianta hanno virtù benefiche: le foglie sono diuretiche e rinfrescanti, come i petali e i semi; i frutti sono antiscorbuto; le radici hanno proprietà toniche ed emollienti, utili in caso di tosse. I fiori sono ideali negli shampoo per la cura dei capelli.

Dai semi dell’ibisco si ottiene l’olio di ibisco che è particolarmente idratante ed emolliente e per questo usato anche nei prodotti cosmetici ai quali garantisce effetti:

  • idratanti e disarrossanti per le pelli sensibili e tendenti alle irritazioni;
  • rinforzanti, illuminanti e districanti per i capelli.

Questo principio attivo lo puoi trovare in:

Lascia un Commento

Your email address will not be published.