Digita la parola chiave e avvia la ricerca

Malva

Proprietà cosmetiche della Malva

La Malva (Malva Silvestris) è una pianta erbacea appartenente alla famiglia delle Malvaceae che cresce comunemente nei prati, nelle pianure e nei campi coltivati e che ha una probabile origine nordafricana, anche se successivamente si è diffusa in entrambi gli emisferi.

Il nome deriva dal latino e significa “molle” poiché la sua proprietà principale è l’effetto emolliente.

Per uso interno, la malva possiede qualità:

  • emollienti per stomaco e intestino;
  • depurative in caso di tosse e infezioni alle vie respiratorie;
  • calmanti e rilassanti che favoriscono il sonno;
  • digestive naturali.

Sono noti anche gli impacchi e decotti di malva per la salute di occhi e pelle e per i pediluvi.

L’estratto di malva si ottiene dalle foglie della piante, mentre dai fiori si ottiene anche una mucillagine simile a un gel liquido che viene utilizzato in moltissimi cosmetici per la sua elevata azione idratante, emolliente e disarrossante. È possibile trovare l’estratto di malva:

  • in creme viso e corpo e latti detergenti per pelli secche o sensibili;
  • in doposole e dopobarba lenitivi;
  • in dentifrici e colluttori;
  • in shampoo, bagnoschiuma e detergenti intimi non irritanti.

Questo principio attivo lo puoi trovare in:

Lascia un Commento

Your email address will not be published.