Digita la parola chiave e avvia la ricerca

Olio di Argan

Proprietà cosmetiche dell’Olio di Argan

L’albero di argan, detto anche “albero della vita”, è una pianta tipica di Marocco e Algeria, molto imponente e longeva (può vivere fino a 200 anni).

Il frutto dell’Argania Spinosa è una drupa carnosa, di forma ovale e di colore giallo-bruno, al cui interno vi è la noce di Argan; dalla noce è possibile estrarre il prezioso olio di argan che può essere usato in cucina o in cosmetica in base al fatto che i noccioli siano tostati o meno.

Se i noccioli sono tostati, si estrae l’olio destinato al condimento delle pietanze.

Se i noccioli non sono tostati, attraverso la spremitura a freddo, si estrae l’olio di argan destinato alla cosmetica (nell’INCI lo troviamo come Argania Spinosa Kernel Oil). Le sue virtù di bellezza sono tante per questo viene inserito in una moltitudine di prodotti per corpo e capelli.

La ricchezza di tocoferoli, vitamina E, acidi grassi e flavonoidi crea un complesso antiossidante che:

  • previene e contrasta l’invecchiamento cutaneo, con una generale azione antiageing;
  • raggiunge gli strati più profondi dell’epidermide rendendo la pelle più elastica e tonica;
  • dona nutrizione, lucentezza e morbidezza alla pelle del viso e del corpo, anche a seguito di una lunga esposizione solare che può rendere la pelle particolarmente secca o screpolata;
  • ristruttura i capelli secchi e sfibrati, rinforzandoli e rendendoli setosi e luminosi;
  • rinforza le unghie fragili e sfaldate.

Usato al naturale è un ottimo olio da massaggio che, oltre a nutrire la pelle di tutto il corpo, allevia contratture muscolari e crampi, favorendo il rilassamento; infine, velocizza i processi di cicatrizzazione e di rinnovamento cellulare, quindi è utile in caso di scottature, bruciature, rossori e irritazioni.

Questo principio attivo lo puoi trovare in:

Lascia un Commento

Your email address will not be published.