Digita la parola chiave e avvia la ricerca

Semi di Girasole

girasole

Proprietà cosmetiche dei Semi di Girasole

Il Girasole, o Heliantus Annus, è una infiorescenza originaria delle Americhe, che appartiene alla famiglia delle Asteraceae, ed è caratteristico per il suo movimento che segue quello del sole, da cui il nome.

La pianta può crescere fino a 3 metri di altezza e l’infiorescenza è composta da tanti piccoli fiori ciascuno dei quali produce un frutto al cui interno vi è un seme.

I semi di girasole sono ricchi di acidi grassi essenziali, come l’acido folico e il linoleico, utili per il cuore, di vitamine del gruppo B e del gruppo E che svolgono un’importante azione antiossidante contro l’invecchiamento e sali minerali, come selenio, ferro, rame, zinco, fosforo, magnesio e manganese, che sostengono il sistema immunitario e abbassano i rischi di problemi cardiovascolari.

Dalla spremitura dei semi, che sono già di per sé commestibili, si ottiene l’olio di semi di girasole che possiede i benefici indicati sopra e che può essere utilizzato sia in cucina che in cosmesi.

Nella preparazione di ricette è ideale per insaporire insalate, verdure, sughi e salse; inoltre, è un ottimo rimedio per curare infiammazioni gengivali o delle mucose in quanto un risciacquo aiuta a lenire e rinfrescare, dando un immediato sollievo.

In cosmesi può essere usato direttamente sulla pelle per detergerla, renderla morbida e prevenire la formazione di acne, o per effettuare massaggi contro dolori muscolari e reumatici. Inserito all’interno di formule cosmetiche (nell’INCI è Heliantus Annus (Sunflower) Seed Oil), contribuisce al mantenimento di una pelle nutrita, giovane, levigata ed elastica.

Questo principio attivo lo puoi trovare in:

Lascia un Commento

Your email address will not be published.