Gli ordini ricevuti dal 03/08/2018 al 26/08/2018 verranno evasi a partire dal 27/08/2018

Digita la parola chiave e avvia la ricerca

L’alcool nei cosmetici: domande e risposte

L’alcool nei cosmetici fa male? È dannoso? Si può evitare o si può usare tranquillamente?

Alcuni ingredienti delle formule cosmetiche generano da anni dibattiti controversi circa il loro uso. In questo articolo proveremo a fare maggiore chiarezza su quello che in INCI troviamo con la dicitura “Alcohol”.

Gli INCI (International Nomenclature of Cosmetic Ingredients) sono le liste di ingredienti che, per obbligo di legge, devono essere riportati sulle etichette dei prodotti cosmetici, affinché i consumatori possano valutare con maggiore consapevolezza gli acquisti.

Recentemente molti cosmetici, soprattutto quelli eco-bio, riportano in etichetta la dicitura “alcool free”: come mai?

Alcool etilico denaturato: cos’è?

Prima di tutto bisogna specificare che l’alcool etilico denaturato (noto anche come etanolo o alcool etilico) è un ingrediente che viene utilizzato comunemente in cosmetica, sia per le sue qualità di solvente che di conservante: infatti, è il secondo solvente più usato dopo l’acqua, indicato soprattutto per i profumi grazie alle sua veloce capacità di evaporazione.

Si tratta di una sostanza che generalmente non né tossica né nociva per la salute ma che, purtroppo, qualche volte può causare irritazioni nei soggetti particolarmente sensibili.

L’alcool nei cosmetici fa male?

La risposta è nì.

Come anticipato sopra, l’alcool etilico denaturato normalmente non crea problemi: nonostante ciò, poiché è un buon veicolante, facilità l’assorbimento di altre sostanze irritanti.

Per questi motivi i cosmetici naturali e biologici cercano di escludere questo ingrediente dalle loro formulazioni.

Tutti gli alcool sono uguali?

Oltre all’Alcohol, che sta appunto per alcool etilico, nell’INCI si incontrano molti altri nomi di ingredienti che contengono questa parola, ma che poco hanno a che fare con essa.

Alcuni esempi:

  • Cetyl alcool: è una cera grassa dalle proprietà emollienti;
  • Benzyl alcool: è l’alcool benzilico, un conservante;
  • Myrisyl alcool: è l’alcool miristico dalle qualità emollienti;
  • Stearyl alcool: è l’alcool stearilico, dalle virtù emollienti.

Una scelta green

I cosmetici OllyNatural, dalla forte identità green, escludono l’alcool etilico denaturato da quasi tutte le formulazioni (è presente in una piccola percentuale, per esigenze di conservazione, in soli due prodotti): una scelta che va alla ricerca del meglio per la pelle, per la creazione di prodotti funzionali affini alla cute e che non provochino in essa alcuna irritazione.

Ed è per questo motivo che i fitocosmetici OllyNatural sono ideali anche per le pelli più sensibili e per quelle dei bambini, grazie a formulazioni particolarmente curate e rispettose della salute degli utilizzatori.

 

Lascia un Commento

Your email address will not be published.